(da Libero del 21 Novembre 2007)

I Savoia chiedono 260 milioni per l'esilio.

   

     

 

 

 

 

 

 

Un re "galantuomo" che ha scippato un Regno al nipote Francesco II, un re "buono" infognato fino al collo nello scandalo della Banca Romana, un re "soldato" che, abbandonata la Capitale ai tedeschi, scappa a Bari; con questi antenati qualunque italiano avrebbe giÓ chiesto di cambiare cognome.            

 

Hystrix

 

 

 

HOME PAGE