Qualcuno ha definito D'Alema il nuovo Andreotti.

 

 

   

 

 

Da Belzebý a Belfagor: l'inferno della politica italiana.                

 

Hystrix

 

 

 

HOME PAGE